Visit Blog
Explore Tumblr blogs with no restrictions, modern design and the best experience.
#47ter
arayths · 20 days ago
Text
elle me fait perdre le nord, j'perds la raison jsuis d'accord, mais c'est parce que j'suis love
1 note · View note
youtream · 21 days ago
Photo
Tumblr media
47ter - Maintenant
Song: 47ter - Maintenant Album: Légende Artists: 47ter, Stream Link: 47ter - Maintenant
0 notes
viensdansmatete · 26 days ago
Text
Petit on pensait que les grands étaient libres
Mais on savait pas lire entre les lignes
Le permis c'était pour faire le tour de la terre
Pas pour aller bosser de l'autre côté de la ville
- 47Ter, Maintenant
30 notes · View notes
swagbailiffroadpeach · a month ago
Text
🎶🎧🥰
2 notes · View notes
zourite · 4 months ago
Audio
"Côte Ouest" by 47ter https://spoti.fi/37O544x
0 notes
zourite · 5 months ago
Audio
"On avait dit" by 47ter https://spoti.fi/3pQUSzl
0 notes
belle-indeed · a year ago
Video
youtube
Est-ce que je me rappellerai de ça? Est-ce que ça me rendra nostalgique? Est-ce que nos darons pensent à ça quand ils regrettent leurs vingt piges? Les darons nous ont dit qu'on vivait les meilleures années de nos vies Moi je comptais sur l'avenir pour faire le taff' Est-ce qu'on aura des trucs à raconter plus tard?
0 notes
pontsalin · 8 days ago
the songs in the 'dsmp as french songs' r so good!! :0 the only french artists i knew r stromae and indila rip do u have any other french artists/song recs?
Oh boy don't go around saying Stromae is french, the belgians will kick your ass!
Alright so appart from everyone that were in those vids (that I heavily suggest you listen to their other stuff because they are really good) I I also suggest
Videoclub (you may have heard one of their songs on tiktok), really 80s vibes but super chill (my fav is "Polaroid")
Maxenss also has chill songs in his EP @ ("Comment dormir avec tes voix dans ma tête" is HHH GOOD)
KALIKA is rather new but she's hella cool already
Yelle is a classic, more energetic, lots of her songs are about sex
Mrs Yéyé does rock and has a few nice songs like" Ton heure viendra" or" inadapté"
I also like a few rappers like Casseurs Flowters (composed of Orelsan and Gringe, both should be checked out), Eddy de Pretto (especially "Grave"), Lomepal ("70 is!! So good), Spider Zed ("content" my beloved) Nekfeu, KIKESA, 2TH, Columbine, Hugo TSR, Bekar (especially the song "Soleil s'allume"), 47ter, Big flo et Oli, Lorenzo and Vald
I can also suggest a few french classics that will probably be in a party with alcohol
"Partenaire Particulier" from Partenaire Particulier
"Les démons de minuits" from Images
"Le Lac de Connemara" from Michel Sardou (which objectively speaking isn't good but it's funny to sing along when it picks up)
Also special mention to "Ulysse" from Ridan, "moi c'est" from Camélia Jordana and "Je veux sortir avec un rappeur" from Alice et moi
8 notes · View notes
sadines · 22 days ago
Text
Oui je sais, oui j'essaie d'arrêter d'en faire trop.
47Ter
0 notes
sadines · 22 days ago
Text
Si d'la chance, il m'en reste une, j'vais pas la laisser passer.
47Ter
2 notes · View notes
sadines · 22 days ago
Text
Si d'la chance, il m'en reste une, j'vais pas la laisser passer.
47Ter
1 note · View note
sadines · 22 days ago
Text
Tout ça, c'est pour être sûr que tu m'oublies pas.
47ter
4 notes · View notes
alarevoyure · 23 days ago
Text
Tumblr media
Quand j’ai découvert 47Ter et que j’aime beaucoup. 3 fois depuis hier que j’écoute leur premier album.
When I discovered 47Ter and I like it a lot.
14 notes · View notes
bzendoo · 24 days ago
Photo
Tumblr media
47Ter : du rap à la cool - 18/04, via Home News 24-7 - actualités https://ift.tt/3txwtAj ---(Facebook Page: https://ift.tt/P9xtEy)
0 notes
gelarienne · a month ago
Text
Tumblr media
Did this a long time ago for a dtiys by Mekaiime
1 note · View note
avvocatosalustri · a month ago
Text
LA TUTELA DEI “RIDERS”
I c.d. Riders sono quella categoria di lavoratori che con propri mezzi di locomozione (biciclette, motorini, automobili) essenzialmente svolgono compiti di consegna di merci (soprattutto cibo e bevande, ma non solo) per conto di uno o più committente, servendosi di piattaforme digitali quali Glovo, Deliveroo, Foodora, Uber eats ecc.
Tale categoria di lavoratori, sin dal momento in cui ha avuto origine, con la nascita delle prime startup specializzate nei servizi di consegna (fra le sopracitate, la più risalente è Deliveroo, fondata nel 2013; seguono Foodora e Uber Eats, fondate nel 2014 e Glovo, fondata solamente nel 2015), sono stati impiegati dalle aziende citate in qualità di lavoratori autonomi, con contratti di collaborazione occasionale del tutto privi delle tutele di trattamento normativo-retributivo assicurate dall'ordinamento al lavoratore subordinato.
Basti pensare ai criteri di pagamento dei riders utilizzati da queste imprese: un minimo garantito orario in caso di mancate offerte di lavoro dalla piattaforma (7,50 euro con Deliveroo nel 2019) e due metodi retributivi per consegne effettuate: un compenso fisso a consegna, oppure un compenso variabile in virtù di 2 parametri, individuati nelle consegne e nei chilometri percorsi (sempre al 2019, Deliveroo erogava 2 euro alla consegna più 1 euro al ritiro, più il differenziale chilometrico calcolato di volta in volta dalla società; Glovo, invece, i cui compensi venivano erogati ai lavoratori bisettimanalmente, aveva un si sistema di pagamento alternativo di 2 euro a consegna più 63 centesimi a chilometro in linea d’aria, oltre  a 5 centesimi per ogni minuti di ritardo da parte del ristorante; da ultimo, Uber Eats, proponeva 2 euro a consegna più 1 a chilometro in linea d'aria. Dati tratti dal seguente articolo: https://www.osservatoriodiritti.it/2019/01/09/riders-lavoro-chi-sono-come-lavorano/)
Fortunatamente, grazie alle proteste ed alle manifestazione portate avanti dai riders, ad oggi col D.L. n. 101/2019, convertito in L. n. 128/2019 è stato introdotto nel D.lgs. n. 81/2015 il Capo V-bis che concerne proprio la tutela del lavoro tramite piattaforme digitali, il quale ha apportato rilevanti innovazioni nel settore, garantendo livelli minimi di tutela per la categoria lavorativa dei riders.
Tra le più interessanti, con l'art. 47ter si è garantito il diritto all'informazione ed alla stipula per iscritto del contratto individuale di lavoro, con previsione di un indennizzo risarcitorio in caso di violazione di tali diritti; con l'art. 47quinquies è stato esteso ai riders il divieto di discriminazione previsto per i lavoratori subordinati, ma, ancor più rilevante, al secondo comma è stato espressamente prescritto il divieto di esclusione dalla piattaforma e di riduzioni delle occasioni di lavoro in caso di mancata disponibilità ad effettuare le consegne; con l'art. 47septies si è introdotta per i riders la copertura assicurativa obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali; infine, con l'art. 47quater, entrato in vigore solo il 3 novembre 2020, si è stabilito il divieto di retribuire il lavoratore in base alle consegne effettuate, si è garantito un compenso minimo orario ed un'indennità integrativa non inferiore al 10% per il lavoro svolto di notte, durante le festività o in condizioni meteorologiche sfavorevoli.
Inoltre, con tale disposizione si è data facoltà alle organizzazioni sindacali e datoriali comparativamente più rappresentative a livello nazionale di definire i criteri di determinazione del compenso complessivo tenendo conto delle modalità di svolgimento della prestazione e dell'organizzazione del committente.
Ciò è avvenuto con la stipula del contratto collettivo nazionale di lavoro fra AssoDelivery e l'Organizzazione Sindacale UGL del 15 settembre 2020. Tuttavia, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Siciali, con nota del 17 settembre 2020 n. 9430, elaborava una valutazione di detto CCNL parametrata alla summenzionata innovazione legislativa, in particolare con riguardo all'art. 47quater D.lgs. n. 81/2015, tale da porre in rilievo alcune criticità del testo contrattuale che ne inficerebbero la validità.
In conclusione, in attesa di una soluzione delle problematiche evidenziate dal Ministero, ad oggi i riders possono comunque finalmente beneficiare della tutela approntata dalla legge, nonché dalla contrattazione collettiva nazionale, che, seppur non inquadra l'attività di consegna di beni per conto altrui attraverso piattaforme digitali nell'ambito del lavoro subordinato, senz'altro consiste in un notevole passo in avanti verso la tutela di questa categoria di lavoratori.
Avv. Salustri Daniele
Fonti e normativa:
– https://www.osservatoriodiritti.it/2019/01/09/riders-lavoro-chi-sono-come-lavorano/
– D.L. n. 101/2019, convertito in L. n. 128/2019
– D.lgs. n. 81/2015
– CCNL del 15 settembre 2020
– Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Nota del 17 settembre 2020, n. 9430
0 notes